Author Archives: Laila

Elementi in ferro curvati e sagomati in maniera da realizzare elaborati decorativi.Le volute si acquistano prefinite presso i fornitori di materiale ferroso e possono essere saldate fra loro a formre decorazioni per cancellate, ringhiere, balconate.

Termine generico che indica un elemento in legno posto in diagonale,a rinforzo di due elementi collegati tra loro. Le volpi sono utili nella costruzione di telai o strutture di maggiore portata e vengono bloccate alla struttura con viti e bulloni o viti tirafondi.

Tipo di lastra di vetro al cui interno è immersa una reticella di ferro zincato, che ha il compito di irrobustire il vetro, in modo che, se viene colpito e rotto, non si frantumi in tanti pezzi che possono cadere e danneggiare persone e cose ma rimanga semplicemente venato e i pezzi rimangano trattenuti dalla reticella.

Tipo di tendina a stecche mobili e orientabili, per graduare la luce che penetra in un ambiente.Le stecche sono in materiale plastico e possono essere distaccate tra loro oppure unite a fisarmonica. La veneziana viene appesa al soffitto o alla parete immediatamente sovrastante una finestra, a una barra fissata con tasselli a espansione, e viene guidata per mezzo di due cavetti in materiale plastico o in acciaio posti verticalmente lungo il vano finestra. Con due cordicelle la veneziana può essere alzata e abbassata, mentre le stecche possono essere orientate in modo diverso per favorire o no, l´entrata della luce.

Operazione che si esegue su una superficie verniciata di fresco passando un pennello asciutto o uno straccio morbido, appena poggiato sulla superficie , in modo da "rompere" la continuità della vernice e opacizzarla creando la tipica patina opaca di un mobile vecchio e usato. E´ una classica operazione da restauratore.

Viene usata dai piastrellisti per la sostituzione delle piastrelle danneggiate; il corpo di metallo o di plastica ad alta resistenza, il sistema di blocco e sblocco della ventosa e le generose dimensioni di questa garantiscono la perfetta tenuta anche di piastrelle grandi e pesanti.

Termine generico con cui si indica, spesso, un rubinetto di intercettazione di un impianto idraulico mentre in elettrotecnica è anche sinonimo di fusibile, cioè quell´elemento di controllo che, al passaggio di una corrente eccessiva, fonde e interrompe il circuito, In elettronica per valvola si intende il tubo termoionico presente in alcuni circuiti elettronici.

Le pareti, i mobili e altri elementi , vengono danneggiati con la creazione di marciume e muffe e con lo sgretolamento di parti solide. Le pareti dell´abitazione, i soffitti e le strutture del tetto, possono essere messi al riparo attraverso particolari barriere dette, BARRIERE AL VAPORE, che impediscono all´umidità di penetrare nei muri .L´umidità deve essere asportata per mezzo di fori, cappe aspiranti e fessure disposte in modo che negli ambienti si venga a creare una leggera circolazione d´aria che, pur non essendo fastidiosa, elimini l´umidità in eccesso.Sulle pareti, l´umidità si rileva osservando la formazione di muffe nere che si moltiplicano e si sviluppano.Quando ciò accade bisogna verificare se proviene dall´interno o dall´esterno.Se proviene dall´interno, bisogna aerare gli ambienti, se è esterna , è necessario verificare la tenuta di tetti, grondaie, scossaline e tubi di discesa in modo da evitare contatto tra acqua piovana e pareti.Per l´umidità ascendente dal basso il problema è certamente più complesso in quanto non è sempre facile porvi rimedio: essa sale per capillarità , per cui l´intervento più radicale consisterebbe nel porre una guaina di plastica isolante attraverso il muro per tutto il suo sviluppo perimetrale, ma ciò non è possibile se non con procedure complicate e realizzate da ditte specializzate

Termine generico che indica la parte di un apparecchio attraverso la quale viene spruzzato del liquido o viene emessa una miscela di gas da incendiare.Sono presenti nelle pistole a spruzzo, nei cannelli per saldatura e in altri apparecchi. Gli ugelli sono, in generale, intercambiabili, per ottenere getti ad apertura diversa e con diversa quantità di materiale spruzzato

Definizione di origine francese che indica un particolare tipo di pittura che significa letteralmente  "ingannare l´occhio". E´ la pittura di facciate in cui vengono disegnate cone perizia finestre finte, murature rilevate, capitelli, cornicioni o addirittura ingressi inesistenti , finestre aperte ecc.La tecnica del tromp l´oeil non è semplice e bisogna affidarsi a esperti del settore per realizzare dipinti accettabili